Fluidcare/ Prevenzione

Filtri sfiato aria

Nello specifico settore del controllo della contaminazione dei circuiti idraulici e della lubrificazione, prevenzione significa impedire che il contaminante, sia solido che liquido, entri nel sistema. 1 € speso in proattività equivale a 50 € spesi in reattività.

Possiamo classificare la contaminazione in accordo alla seguente classificazione: contaminazione ingerita, contaminazione rimossa, contaminazione generata.
Si raggiunge il corretto equilibrio del livello di pulizia quando la contaminazione rimossa è uguale o inferiore alla contaminazione ingerita. Quando questo non si ottiene, la contaminazione generata (ossia l’usura dei componenti) aumenta a discapito dell’affidabilità del sistema, con evidente maggiore probabilità di guasti.

Punti di ingresso della contaminazione sono: sfiati, serbatoio sfiati, supporto cuscinetti (cartiere), olio nuovo, manutenzione, tenute.
L’aria richiamata al serbatoio durante le fasi di espansione e contrazione è aria ricca sia di contaminazione solida che di umidità.
L’attività di prevenzione in questa fase evita interventi di correzione molto più onerosi.

Prodotti principali

Filtri sfiati aria Air Sentry

La linea di filtri sfiati aria AIR SENTRY propone una gamma di prodotti adatta per ogni applicazione, capaci di rimuovere, grazie al doppio stadio di filtrazione particellare e assorbente, sia contaminazione solida che liquida.

I filtri sfiato Aria Sentry sono utilizzati nelle più comuni applicazioni:

  • Trasformatori a bagno di olio
  • Casse lubrificazione turbine eoliche
  • Presse idrauliche
  • Serbatoio idraulici e lubrificazione in genere
  • Sfiati supporto cuscinetti
  • Serbatoio stoccaggio olio e/o combustibile
  • Fusti olio
  • Serbatoio mezzi mobili
Fluidcare: serbatoio con serie X di Air sentry installato

Filtri sfiati aria Guardian

La linea Guardian, innovativa nel suo genere, è dotata di valvole in ingresso che:

  • immettono aria solo quando richiesto
  • attivano l’assorbimento solo sulla quantità di aria realmente richiesta
  • posseggono valvole anti back-flow
  • prevengono il possibile inquinamento delle resine da parte di vapori di olio

Da questi due ultimi accorgimenti ne deriva una maggiore durata in esercizio, a parità di contenuto di silica gel.
Un indicatore di intasamento ottico ben visibile a distanza completa la dotazione del Guardian.